Avviso di selezione pubblica per il passaggio diretto di personale tra amministrazioni diverse ai sensi dell’art. 30 del D. Lgs. 165/2001 per l’individuazione di n. 1 unità con rapporto di lavoro a tempo pieno ed indeterminato con profilo professionale di “Educatore Professionale”, categoria professionale D, posizione economica D1, da assegnare al Servizio Minori e Responsabilità Familiari dell’Unione Comuni Modenesi Area Nord.

Servizi PA attivi:
Per il modulo è disponibile l'autenticazione tramite SPID
<p style="text-align:center"><strong>DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ON-LINE</strong></p> <p style="text-align:center"><strong>alla </strong><span style="font-size:12pt"><strong><span style="font-size:11.0pt">selezione pubblica per il passaggio diretto di personale tra amministrazioni diverse ai sensi dell&rsquo;art. 30 del D. Lgs. 165/2001 per l&rsquo;individuazione di n. 1 unit&agrave;&nbsp; con rapporto di lavoro a tempo pieno ed indeterminato con profilo professionale di &ldquo;Educatore Professionale&rdquo;, categoria professionale D, posizione economica D1, da assegnare al Servizio Minori e Responsabilit&agrave; Familiari dell&rsquo;Unione Comuni Modenesi Area Nord.</span></strong></span></p> <ul> </ul>
<p><strong>REQUISISTI SPECIALI PER LA PARTECIPAZIONE ALLA SELEZIONE:</strong></p> <p style="text-align:justify"><span style="font-size:12pt"><span style="font-size:11.0pt">Per partecipare alla procedura i dipendenti interessati, con rapporto di lavoro a tempo pieno ed indeterminato presso una delle Amministrazioni di cui all&rsquo;art. 1, comma 2 del D.Lgs.165/2001, devono essere in possesso dei seguenti requisiti speciali:</span></span></p> <p style="text-align:justify"><span style="font-size:12pt"><span style="font-size:11.0pt">a) possesso del diploma di laurea in Pedagogia, Scienze della Formazione, Scienza dell&rsquo;Educazione (vecchio ordinamento) o laurea magistrale o specialistica del nuovo ordinamento,&nbsp; equiparata a tali diplomi, secondo le vigenti disposizioni normative, ovvero altro titolo dichiarato equipollente con apposito provvedimento normativo; Laurea in Educatore professionale rilasciata nell&rsquo;ambito delle facolt&agrave; di Scienze dell&rsquo;Educazione e Scienze della Formazione L-19 DM 270/2004; Diploma universitario di Educatore professionale rilasciato ali sensi del DM 520/1998 e ss.mm.ii. Nel caso di titoli equipollenti a quelli indicati nel presente avviso, sar&agrave; cura del candidato dimostrare la suddetta equipollenza mediante l&rsquo;indicazione del provvedimento normativo che la sancisce. Per i titoli conseguiti all&rsquo;estero l&rsquo;ammissione &egrave; subordinata al riconoscimento o all&rsquo;equipollenza ai titoli italiani;&nbsp; </span></span></p> <p style="text-align:justify"><span style="font-size:12pt"><span style="font-size:11.0pt">b) possesso di patente di guida categoria &ldquo;B&rdquo;.</span></span></p> <p style="text-align:justify"><span style="font-size:12pt"><span style="font-size:11.0pt">c) essere in servizio a tempo pieno, con&nbsp; inquadramento nella medesima categoria professionale D, ex-art. 12 CCNL 21.05.2018 (o equivalente per i dipendenti appartenenti a comparto diverso da quello Regioni-Autonomie Locali/Funzioni Locali), a prescindere dalla posizione economica acquisita nella predetta categoria ed essere ascritto al profilo professionale di &ldquo;Educatore Professionale&rdquo; o profilo assimilabile o equivalente; l&rsquo;equiparazione dell&rsquo;inquadramento nel caso di dipendenti appartenenti a comparto diverso dal comparto Regioni-Autonomie Locali/Funzioni Locali, avverr&agrave; secondo i criteri del D.P.C.M. del 26.06.2015. Sono inoltre ammessi i dipendenti in servizio con rapporto di lavoro a tempo indeterminato e parziale, previa dichiarazione di disponibilit&agrave; all&#39;eventuale sottoscrizione del contratto individuale di lavoro a tempo pieno;</span></span></p> <p style="text-align:justify"><span style="font-size:12pt"><span style="font-size:11.0pt"><span style="color:black">d) aver concluso positivamente il periodo di prova nel profilo di attuale inquadramento nell&rsquo;Ente di appartenenza;</span></span></span></p> <p style="text-align:justify"><span style="font-size:12pt"><span style="font-size:11.0pt"><span style="color:black">e) piena ed incondizionata idoneit&agrave; fisica a tutte le mansioni proprie del posto oggetto di selezione; </span></span></span></p> <p style="text-align:justify"><span style="font-size:12pt"><span style="font-size:11.0pt"><span style="color:black">Il requisito di piena idoneit&agrave; alle mansioni &egrave; richiesto anche ai soggetti appartenenti alle categorie protette di cui alla legge 68/1999. L&#39;Ente ha facolt&agrave; di disporre l&#39;accertamento dell&#39;idoneit&agrave; in qualsiasi momento, anche preliminarmente alla costituzione del rapporto di lavoro.&shy; I concorrenti portatori di handicap, di cui alle leggi 104/92 e 68/99, devono specificare nella domanda di partecipazione alla selezione l&#39;ausilio necessario per l&#39;espletamento delle prove, in relazione al proprio handicap, nonch&eacute; segnalare l&#39;eventuale necessit&agrave; di tempi aggiuntivi, fornendo alla Commissione esaminatrice gli elementi necessari affinch&eacute; la stessa possa determinare i tempi aggiuntivi concessi al candidato, in relazione allo specifico tipo di prova. Ai sensi dell&rsquo;art. 1 della legge 120/91 ed art. 3, c.4 della legge 68/99 le condizioni di privo della vista sono causa di inidoneit&agrave;, in quanto preclusive all&rsquo;adempimento delle specifiche funzioni previste per il profilo professionale dei posti da coprire.</span></span></span></p> <p style="text-align:justify"><span style="font-size:12pt"><span style="font-size:11.0pt">f) possesso del nulla osta preventivo e incondizionato dell&rsquo;Amministrazione di appartenenza al trasferimento, ove previsto dalle vigenti disposizioni normative, non sostituibile da altra dichiarazione di impegno a produrre il nulla osta in tempi successivi o da nulla osta condizionati;</span></span></p> <p style="text-align:justify"><span style="font-size:12pt"><span style="font-size:11.0pt">g) possesso della dichiarazione rilasciata dall&rsquo;ente stesso attestante il fatto di essere Amministrazione soggetta a vincoli assunzionali e di essere in regola con le prescrizioni di finanza pubblica secondo le vigenti disposizioni normative.</span></span></p> <p style="text-align:justify"><span style="font-size:11pt">I succitati requisiti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine per la presentazione della domanda di ammissione stabilito nel presente avviso di selezione.</span></p> <p style="text-align:justify"><span style="font-size:12pt"><strong><span style="font-size:11.0pt">ALLEGATI</span></strong></span></p> <p style="text-align:justify"><span style="font-size:12pt"><span style="font-size:11.0pt">Alla domanda di partecipazione alla selezione deve essere allegato:</span></span></p> <p style="text-align:justify"><span style="font-size:12pt"><span style="font-size:11.0pt">- curriculum formativo/professionale redatto in carta libera</span> <span style="font-size:11.0pt">e debitamente firmato, contenente nella parte relativa alla ricostruzione dello stato di servizio l&rsquo;indicazione di eventuali sanzioni disciplinari riportate ovvero eventuali procedimenti disciplinari in corso, o carichi pendenti, che la commissione esaminatrice si riserver&agrave; di valutare in sede di selezione;</span></span></p> <p style="text-align:justify"><span style="font-size:12pt"><span style="font-size:11.0pt">- nulla osta preventivo ed incondizionato al trasferimento rilasciato dall&rsquo;Amministrazione di appartenenza, ove previsto dalle vigenti disposizioni normative, non sostituibile da altra dichiarazione di impegno a produrre il nulla osta in tempi successivi o da nulla osta condizionati;</span></span></p> <p style="text-align:justify"><span style="font-size:12pt"><span style="font-size:11.0pt">- dichiarazione rilasciata dall&rsquo;ente stesso attestante il fatto di essere Amministrazione soggetta a vincoli assunzionali, e di essere in regola con le prescrizioni di finanza pubblica, secondo le vigenti disposizioni normative;</span></span></p> <p style="text-align:justify"><span style="font-size:12pt"><span style="font-size:11.0pt">- eventuali provvedimenti che sanciscono l&rsquo;equipollenza del titolo posseduto a quello richiesto nell&rsquo;avviso;</span></span></p> <p style="text-align:justify"><span style="font-size:12pt"><span style="font-size:11.0pt">- eventuale documentazione che comprovi l&rsquo;esigenza di ausili e/o tempi aggiuntivi necessari per l&#39;espletamento della prova (nel caso di concorrenti portatori di handicap, di cui alla legge 5.2.92 n. 104).</span></span></p>
 
versione 1.9.17